Giochi dell'Oca e di percorso
(by Luigi Ciompi & Adrian Seville)
Avanti Home page Indietro

Torna alla ricerca giochi
(back to game search)
Giuoco del Barone 
immagine
Versione stampabile      Invia una segnalazione
image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

primo autore: Ciompi Luigi - Santerini Giacomo 
secondo autore: Ciompi Luigi 
anno: 2001 
luogo: Italia-Quercianella 
periodo: XXI secolo (1°/4) 
percorso: Percorso di 63 caselle numerate 
materiale: carta (paper) (papier) 
dimensioni: 500X700 
stampa: Offset a colori 
luogo acquisto: Italia-Livorno 
data acquisto:  
dimensioni confezione:  
numero caselle: 63 
categoria: Viaggi, escursioni, località, musei, monumenti, turismo 
tipo di gioco: Gioco oca variante  
editore: Tipografia "Stella del Mare", Livorno 
stampatore: Tipografia "Stella del Mare", Livorno 
proprietario: Collezione L. Ciompi 
autore delle foto: L. Ciompi 
numero di catalogo:
descrizione: Gioco di 63 caselle, spirale, antiorario, centripeto, che segue le regole classiche del gioco dell'oca, realizzato con cartoline d'epoca (primi '900) di Quercianella (Livorno). L'itinerario partendo dalle Torri situate sulla costa arriva al torrente Chioma confine fra il Comune di Livorno e quello di Rosignano Marittimo. Il gioco è stato realizzato in occasione della riedizione di una mostra di vecchie cartoline raccolte nella pubblicazione "...dalla Costa Fiorita di Quercianella" pubblicato nel 1991. Il Barone è il Ministro Sidney Sonnino, ex Ministro degli Esteri, proprietario del Castello che porta il suo nome e nel quale è sepolto in un anfratto della roccia. L'immagine dello statista è al centro e nelle caselle del gioco dove abitualmente si trovano le oche. Negli angoli le regole e due vedute di Quercianella. In basso le scritte: "Quercianella-Livorno-Toscana-Italia"; "L. Ciompi- G. Santerini"; (allegato al libro: "...dalla COSTA FIORITA di QUERCIANELLA"); "NEMO PROFETA IN PATRIA". Stampato in 1000 esemplari presso la Tipografia "Stella del Mare" Livorno.
REGOLE: Agli angoli, in alto a sinistra: "Questo è il Giuoco del Barone G. Sidney Sonnino (1847-1922) eminente uomo politico che trascorse gli ultimi anni della sua vita e fu sepolto in un castello a Quercianella".
Si converrà prima di quanto si vuol giocare e quanto devesi pagare ai pericoli qui sotto notati. Il giuoco è composto dei numeri dall'1 al 63. Giuocasi con due dadi e in più persone marcando ciascuna con differente segno. Chi al principio del Giuoco sortirà con i dadi il n°9 se per i numeri 6 e 3 anderà al n°26 e se per i numeri 5 e 4 anderà al n°53. Incontrando poi il Barone, si raddoppia il punto finchè non se ne incontrino più. Chi arrivato al n° 63 ha ancora altri punti da contare li retrocederà essendo vincitore chi vi arriva precisamente. PERICOLI: Chi al primo tiro farà 6 (Ponte Calafuria) andrà al n°12. Chi si fermerà al n°19 (Pensione Turini) non tirerà per due giri. Chi si fermerà al n°31 (Osservatorio Termo-Udometrico) vi resterà finchè non è levato da un altro e andrà al numero lasciato da questi. Chi si fermerà al n°42 (Circuito del Montenero) retrocederà al n°37. Chi si fermerà al n°52 (Castello Jana) ci resterà finchè non è levato da un altro e andrà al numero lasciato da questi. Chi si fermerà al n°58 (la tomba del Barone) ricomincerà il giuoco come se non avesse ancora giuocato. Ben s'intende che si dovrà sempre pagare il convenuto ad ogni pericolo.
CASELLE (con didascalia):
Cas. 1): Boccale; Cas. 2): Castello Ugolini; Cas. 3): Il Direttore; Cas. 4): La Torre; Cas. 5): Calafuria; Cas. 6): Il Ponte; Cas. 7): Romito; Cas. 8): Escursione; Cas. 9): Cala de Leone; Cas. 10): Galleria; Cas. 11): Castel Sonnino; Cas. 12): La Canala; Cas. 13): I Barconi; Cas. 14): Il Porticciolo; Cas. 15): Villa Gower; Cas. 16): Panorama; Cas. 17): Via Littorale; Cas. 18): Trattoria Barontini; Cas. 19): Pensione Turini; Cas. 20): Pensione Ferri; Cas. 21): Pensione Calloni; Cas. 22): Pensione Leoni; Cas. 23): Pensione Barontini; Cas. 24): Pensione Lucchetti; Cas. 25): La Torretta; Cas. 26): Via Firenze; Cas. 27): Viale R. Orlando; Cas. 28): Caffé Testi; Cas. 29): Regie Poste; Cas. 30): La Casa Rossa; Cas. 31): Osservatorio; Cas. 32): Regio Ist. Mantellate; Cas. 33): Educande al mare; Cas. 34): Sant' Anna; Cas. 35): La chiesina dei frati; Cas. 36): Villa Lubrano; Cas. 37): Villa Verde; Cas. 38): Villa Lenzoni; Cas. 39): La Pineta; Cas. 40): Villino Martelli; Cas. 41): Villa Jana; Cas. 42): Circuito del Montenero; Cas. 43): Parco; Cas. 44): Il Rogiolo; Cas. 45): La Stazione; Cas. 46): I Villeggianti; Cas. 47): Lungomare; Cas. 48): Acquedotto; Cas. 49): Villino Pochini; Cas. 50): I Bagni; Cas. 51): Inaugurazione; Cas. 52): Castello Jana; Cas. 53): Villa Maris Stella; Cas. 54): La Colonia; Cas. 55): Villino Gilda; Cas. 56): Il Moletto; Cas. 57): La Baia; Cas. 58): Tomba di Sonnino; Cas. 59): La Costa Fiorita; Cas. 60): Bagni Paolieri; Cas. 61): Libeccio; Cas. 62): Ponte Chioma; Cas. 63): Foce del Chioma.



bibliografia: 1) CIOMPI, Luigi: "....dalla Costa Fiorita di Quercianella", Edizioni Stella del Mare, Livorno 1991.
 
 
   
 
   
 
   

Vai alla ricerca giochi         Vai all'elenco autori