Giochi dell'Oca e di percorso
(by Luigi Ciompi & Adrian Seville)
Avanti Home page Indietro

Torna alla ricerca giochi
(back to game search)
Montenero Circuit 
immagine
Versione stampabile      Invia una segnalazione
image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

primo autore: Ciompi Luigi - Santerini Giacomo 
secondo autore: Ciompi Luigi 
anno: 2001 
luogo: Italia-Quercianella 
periodo: XXI secolo (1°/4) 
percorso: Percorso di 63 caselle numerate 
materiale: carta (paper) (papier) 
dimensioni: 500X700 
stampa: Offset a colori 
luogo acquisto:  
data acquisto: 01-02-2000
dimensioni confezione:  
numero caselle: 63 
categoria: Automobile, cicli e motocicli 
tipo di gioco: Gioco oca variante  
editore: Tipografia "Stella del Mare", Livorno 
stampatore: Tipografia "Stella del Mare", Livorno 
proprietario: Collezione L. Ciompi 
autore delle foto: L. Ciompi 
numero di catalogo:
descrizione: Gioco di 63 caselle, spirale, antiorario, centripeto, che rispetta le regole classiche del gioco dell'oca. Realizzato in occasione della mostra fotografica "Tazio a Quercianella - Nuvolari a Livorno" nell'estate 2001. Nelle caselle in sintesi la storia e le immagini più significative della manifestazione sportiva che si svolse a Livorno dal 1921 al 1939, anno della morte di Costanzo Ciano; nelle caselle classiche delle oche i vincitori delle varie edizioni. Consegnato nel mese di settembre dello stesso anno ai 250 partecipanti del "Gran Premio Nuvolari" durante il passaggio da Quercianella. Il testo è in lingua inglese. Al centro le regole, il circuito, la coppa e la foto di Nuvolari con Costanzo Ciano. Negli angoli le immagini dei piloti più famosi, scene della partenza, caricature. In basso le scritte: (from the exhibition "Tazio at Quercianella, Nuvolari at Leghorn"- 2001); by L. Ciompi and G. Santerini; sul margine destro: ERRARE HUMANUM EST, PERSEVERARE DIABOLICUM.
Stampato in 1000 esemplari.

REGOLE:
"IL CIRCUITO DEL MONTENERO (Il testo originale è in inglese).
Questo gioco ricorda un’importante manifestazione sportiva che si svolse a Livorno dal 1921 al 1939: “Il Circuito del Montenero”. Nata per gioco nella redazione del “Corriere Livornese”, la manifestazione grazie all’intervento dell’ACI (Automobil Club Italiano) di Livorno prima e del Ministro C. Ciano in seguito, raggiunse grande prestigio e portò nella città labronica i più grandi piloti del momento tanto che nel 1937 la XVIIa edizione assunse il titolo di XV° Gran Premio d’Italia. La morte del Ministro e gli eventi bellici decretarono la fine di questo importante appuntamento sportivo.
Si gioca con due dadi ed i giocatori possono essere da 2 a 6.
Chi realizza 9 con 6 e 3 va al n°26 (arrivo Nuvolari), con 5 e 4 al n°53 (Il gazebo) .
Chi incontra un pilota vincitore della manifestazione (5, 9,14,18, 23, 27, 32, 36, 41, 45, 50, 54, 59) avanza di altrettanti punti.
Chi oltrepassa il n°63 torna indietro contando i punti realizzati in più: il vincitore deve arrivare esattamente al n°63.
Chi va al n°6 (piloti) paga la posta e va al n°12.
Chi va al n°19 (Nuvolari a Quercianella) sta fermo 2 giri.
Chi va al n°31( Rifornimento) vi rimane fermo finchè non viene rilevato da un altro giocatore ed andrà al posto lasciato da quest’ultimo.
Chi si fermerà al n°42 (Circuito) retrocederà al n°39.
Chi si fermerà al n°52 (Foratura) ci resterà finchè non viene raggiunto da un altro giocatore e allora potrà ritirare i dadi e ripartire.
Chi si fermerà al n°58 (incidente) ricomincerà da capo come se non avesse ancora giocato.
Ad ognuna di queste caselle naturalmente si pagherà la posta stabilita prima di cominciare il gioco".

CASELLE (con didascalia in inglese):
Cas. 1): 25/9/1921 - I Montenero Circuit; Cas. 2): 25/8/1922 - II Montenero Circuit; Cas. 3): 25/8/1922 - II Montenero Circuit; Cas. 4): 26/8/1923 - III Montenero Circuit; Cas. 5): CORRADO LOTTI; Cas. 6): DRIVERS; Cas. 7): 17/8/1924 - IV Montenero Circuit; Cas. 8): 17/8/1924 - IV Montenero Circuit; Cas. 9): CARLO MASETTI; Cas. 10): 16/8/1925 - V Montenero Circuit; Cas. 11): 15/8/1926 - VI Montenero Circuit; Cas. 12): 1924 IV M.C. (cartolina); Cas. 13): 1925 V M.C. (manifesto); Cas. 14): MARIO RAZZAUTI; Cas. 15): 14/8/1927 - VII Montenero Circuit; Cas. 16): 14/8/1927 - VII Montenero Circuit; Cas. 17): 19/8/1928 - VIII Montenero Circuit; Cas. 18): RENATO BALESTRERO; Cas. 19): HOTEL; Cas. 20): 21/7/1929 IX Montenero Circuit; Cas. 21): 03/8/1930 X Montenero Circuit; Cas. 22): 02/8/1931 XI Montenero Circuit; Cas. 23): EMILIO MATERASSI; Cas. 24): 1927 VII M.C. (manifesto); Cas. 25): 1932 XII M.C. ( copertina depliant); Cas. 26): 31/7/1932 XII Montenero Circuit; Cas. 27): ACHILLE VARZI; Cas. 28): 30/7/1933 XIII M.C.; Cas. 29): 22/7/1934 XIV Montenero Circuit; Cas. 30): 22/7/1934 XIV Montenero Circuit; Cas. 31): WATER REFILL; Cas. 32): LUIGI FAGIOLI; Cas. 33): 22/7/1934 XIV Montenero Circuit; Cas. 34): Alfa Romeo; Cas. 35): Auto Union; Cas. 36): TAZIO NUVOLARI; Cas. 37):04/8/1935 XV Montenero Circuit; Cas. 38): 04/8/1935 XV Montenero Circuit; Cas. 39): 02/8/1936 XVI Montenero Circuit; Cas. 40): 02/8/1936 XVI Montenero Circuit; Cas. 41): ACHILLE VARZI; Cas. 42): 1936 - 1937 Circuit (Alfa Romeo - Nuovo Circuito); Cas. 43): Alfa Team; Cas. 44): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit; Cas. 45): TAZIO NUVOLARI; Cas. 46): Globoil; Cas. 47): Manifesto 1937; Cas. 48): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 49): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 50): RUDOLF CARACCIOLA; Cas. 51): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 52): FLAT TIRE; Cas. 53): GAZEBO; Cas. 54): HERMAN LANG; Cas. 55): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 56): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 57): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 58): CAR CRASH; Cas. 59): GIUSEPPE FARINA; Cas. 60): 12/9/1937 XVII Montenero Circuit - XV GP of Italy; Cas. 61): 07/8/1938 XVIII Montenero Circuit; Cas. 62): 30/7/1939 XIX Montenero Circuit; Cas. 63): Leghorn - Palace Hotel (Nuvolari - Varzi).


bibliografia: 1) MAZZONI Maurizio: "Lampi sul Tirreno" Consiglio Regionale Regione Toscana, V. Cavour 2, Firenze Giugno 2006.
2) A. A. V. V. :"Gioco dell'oca. Le pedine sono Nuvolari e Varzi" in "RUOTECLASSICHE" n°195 Marzo 2005.
3) RIU Roberto: "Il gioco dell'oca? Facciamolo sul Circuito di Montenero", in "Il Tirreno" del 25 marzo 2005. 
  La Coppa Montenero (1921-1939)
 
 
   
 
   

Vai alla ricerca giochi         Vai all'elenco autori